Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

la fine della guerra

la fine della guerra

L’11 novembre. dopo la resa della Germania, entra in vigore l’armistizio di Compiègne .  La guerra e` finita, ha coinvolti 31 paesi e mobilitato 50 milioni di uomini.  E` costata la vita  a piu` di 10 milioni di soldati.  Il mondo tira un sospiro di sollievo.  “L’incubo della morte imminente e` scomparso, ...

Leggi tutto

Vittorio Veneto

Vittorio Veneto

Con il passaggio del comando supremo da Cadorna a Diaz, dopo la disfatta di Caporetto, tra il novembre del 1917 e il febbraio del 1918, l’esercito italiano viene ricostruito e riorganizzato, con lo stanziamento di nuove risorse e la sistemazione delle linee difensive.  L’8 agosto la Germania subisce ...

Leggi tutto

L`ultima offensiva tedesca

L`ultima offensiva tedesca

Il 3 marzo 1918 gli austro-tedeschi costringono la Russia, in pieno caos rivoluzionario, alla resa, con la firma della pace separata a Brest Litovsk.  Terminata la guerra a oriente, gli imperi centrali possono ora volgere tutte le loro risorse verso ovest, dove sperano di chiudere la partita contro ...

Leggi tutto

La battaglia di Vittorio Veneto

La battaglia di Vittorio Veneto

Prima guerra mondiale. Sul fronte italiano ha inizio la battaglia decisiva di Vittorio Veneto. In dieci giorni di combattimenti, l’offensiva italiana provoca il collasso dell'esercito austro-ungarico al quale non resta che la resa incondizionata. Il 4 novembre è da allora considerato l'anniversario ...

Leggi tutto

Francesco Baracca: il cavallino rampante. Pionieri del volo

Francesco Baracca: il cavallino rampante. Pionieri del volo

L`unità didattica è dedicata al grande aviatore italiano Francesco Baracca, nato a Lugo di Romagna (Ravenna) nel 1888 e morto a Colle del Montello, nel trevigiano, nel giugno del 1918. Il suo aereo, su cui era dipinto un “cavallino rampante“, fu ritrovato sulle pendici del Montello. In quei giorni ...

Leggi tutto

Armando Diaz e la Battaglia di Vittorio Veneto

Armando Diaz e la Battaglia di Vittorio Veneto

Il 4 novembre 1918 si concludeva per l'Italia la Prima guerra mondiale. Dieci giorni prima, 41 Divisioni italiane - affiancate da una Divisione francese e una britannica - erano passate vittoriosamente all'offensiva sul fronte del Piave in quella che è passata alla storia come la Battaglia di Vittorio ...

Leggi tutto

Francia: luglio 1918, la svolta

Francia: luglio 1918, la svolta

Nella primavera del 1918 Parigi è in ginocchio: una serie violenta di esplosioni devasta la città. Il timore di dover consegnare la capitale francese nelle mani tedesche non sembra più così remoto e il governo appare sul punto di dimettersi, ma la Francia ha ancora due assi nella manica: i carri armati ...

Leggi tutto