Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

Le radiose giornate di maggio

In soli venti giorni, a partire dalla denuncia italiana della Triplice Alleanza, il 4 maggio del 1915,  si gioca la partita politica che portera` il paese nel primo conflitto mondiale.  Protagonisti: il poeta, Gabriele D’Annunzio, attivissimo portavoce della retorica interventista; Giovanni Giolitti, il politico che per un ventennio ha guidato il paese e che viene ora considerato il piu` autorevole esponente dello schieramento neutralista; il primo ministro, Antonio Salandra e il re, Vittorio Emanuele III, entrambi convinti della necessita` che il paese entri in guerra.

(da La Grande Guerra, L'intervento dell'Italia, di Hombert Bianchi, 1965) )

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo